347 573 4472
loredana_faletti@yahoo.it

Chi sono

psicoterapeuta-padova-loredana-falettiMi sono laureata nel 2002 in Psicologia presso l’Università degli Studi di Padova; successivamente ho frequentato la Scuola Quadriennale di Psicoterapia Interattivo Cognitiva di Padova specializzandomi in Psicoterapia Interattivo-Cognitiva.

Durante gli studi universitari, ho frequentato come volontaria strutture per persone con problemi di dipendenza da alcol e sostanze e residenze psichiatriche: queste esperienze mi hanno avvicinato a realtà che conoscevo solo per sentito dire e mi hanno dato la possibilità di capire quanto le etichette e i luoghi comuni ci portino a semplificare la complessità del mondo e delle persone e a sentirci lontani e protetti da ciò che ci sembra troppo problematico e diverso da noi.

L’attività professionale come psicologa inizia nel 2004, presso l’Unità Funzionale di Alcologia del Ser.T. di Padova (convenzione ULSS 16 – Agenzia del Centro Alcologico Territoriale/Eurocare Italia): per sette anni ho svolto attività ambulatoriale di diagnosi e trattamento per persone e famiglie con problemi legati all’uso di alcol e ad altri disturbi del comportamento (uso di sostanze illegali, gioco d’azzardo, disturbi alimentari), anche attraverso la definizione di programmi per la gestione di situazioni complesse e di doppia diagnosi in rete con gli altri servizi del territorio. Mi occupavo inoltre delle valutazioni specialistiche ai fini dell’idoneità alla guida per guida in stato di ebbrezza e sotto l’effetto di sostanze e della realizzazione sul territorio di interventi di prevenzione e sensibilizzazione rivolti alle scuole, ai professionisti e alla popolazione generale.

Da subito, sono diventata socia dell’Associazione Eurocare Italia di Padova, con cui continuo a collaborare, come psicologa e formatrice, nella realizzazione di eventi formativi e progetti locali, nazionali e internazionali. Due i principali ambiti di lavoro: la promozione di politiche alcologiche e di salute pubblica in linea con le indicazioni europee, attraverso la realizzazione di progetti specifici nell’ambito della prevenzione e del marketing rivolti ai giovani e alla popolazione generale, e gli interventi di sviluppo di comunità, realizzati in diversi ambiti urbani caratterizzati dalla presenza di reti territoriali di cittadinanza attiva o coinvolti in programmi di riqualificazione urbana. Negli anni ho preso parte a collaborazioni con ULSS, Comune di Padova e limitrofi, Istituto Superiore di Sanità, Società Italiana di Alcologia, STAP – Dutch Institute for Alcohol Policy (alcuni progetti: AMMIE ProjectPiano Triennale Dipendenze, Collection PrevenzioneProgetto P.R.I.S.M.A., Progetto BricolaProgetto Baobab).

Dal 2003, dopo aver partecipato al “Course of Sensibilisation on the Social-Ecological Approach to Alcohol Realted and Mixed Problems” (Approccio Ecologico-Sociale del prof. Vladimir Hudolin), organizzato dalla European School of Alcohology and Ecological Psychiatry, sono operatrice e formatrice nei programmi dei Club Alcologici Territoriali sul territorio di Padova.

Dal 2007, sono consulente per il Comune di Padova in interventi sulle tematiche dei comportamenti a rischio e degli stili di vita responsabili nelle autoscuole della città e formatrice per i volontari del Servizio Civile Nazionale.

Dal 2010, sono socia fondatrice della Cooperativa E.T.A. (Epistéme, Techne, Arète) – Cultura e servizi per la persona, con sede a Padova. La Cooperativa propone servizi psicologici rivolti alla popolazione, interventi educativi e di recupero scolastico rivolti a ragazzi e famiglie e corsi di formazione per studenti e professionisti.

Articoli

Un bambino 1882