Psicologia per la terza età

psicologia-terza-eta-padovaCosì come la medicina, anche la psicologia rivolta alla terza età è cresciuta rapidamente e sa rispondere alle esigenze più diversificate. Un intervento di sostegno può risultare efficace non solo quando difficoltà psico-fisiche limitano le potenzialità e le risorse di una persona. Risulta utile anche laddove le condizioni di vita sopraggiunte con l’età si accompagnano ad una ritrovata voglia di vivere e sentirsi appagati.

Spesso la persona anziana fa fatica a riconoscere le condizioni di sofferenza mentale in cui vive. Tende infatti a considerarle “normali” e ad attribuirle all’età che avanza o alla situazione in cui si trova, come la solitudine o le ristrettezze economiche. E’ bene che i familiari facciano attenzione ai segnali che essa manifesta e si attivino a richiedere una consulenza quando il problema è ancora gestibile.

Se non sono presenti patologie organiche che necessitano di terapie specifiche, è importante non ricorrere a soluzioni farmacologiche e non richiedere ricoveri ospedalieri. La persona anziana, come tutte le altre e a volte anche di più, ha bisogno di essere ascoltata e contrariamente a quanto si pensa è capace di compiere un’elaborazione su di sè e di cambiare.